Giuseppe Bazzani

(Mantova 1690 – 1769)

Cristo sulla strada di Emmaus

olio su tela, cm 50 x 120

Databile ai primi anni ’40 del secolo XVIII, il dipinto raffigura Cristo fra i pellegrini diretti a Emmaus, una delle prime apparizioni dopo la resurrezione (Luca 24, 14 – 35). La tela di belle dimensioni è tutta giocata sul contrasto del chiaroscuro tra il paesaggio al crepuscolo e le figure, centrale quella di Gesù che sembra emanare luce propria rischiarando così le tenebre incombenti. Giuseppe Bazzani è annoverato tra i maggiori esponenti del rococò lombardo, benchè la sua lunga carriera sia cominciata guardando dei primi del seicento, per arrivare ai colorismi tipici della tradizione veneta, di Piazzatta e Pittoni. Prolifico nelle opere a tema religioso, soprattutto eseguite in territorio mantovano o comunque lombardo. Nonostante questo la sua abilità come pittore di scene bibliche e storiche ha fatto si che la sua fama superasse i confini nazionali tanto che le sue opere sono conservate nei maggiori musei europei ed americani.

 

 

Richiedi una quotazione personalizzata

Siamo interessati ad acquistare antiguariato e modernariato dipinti ed
arredi antichi sculture e opere di arte moderna e contemporanea. Richiedici un sopralluogo gratuito.